6 soluzioni naturali per rimuovere i punti neri sul naso velocemente ed efficacemente

5 Novembre 2019 in Bellezza

Uno dei maggiori problemi che dobbiamo affrontare quando vogliamo prenderci cura della pelle del viso è quello di eliminare i punti neri dal naso. La comparsa di questi piccoli punti neri sul naso è molto comune, e a volte possono essere difficili da eliminare.

I punti neri compaiono a causa di uno squilibrio ormonale, che causa una ostruzione dei pori della pelle e, di conseguenza, un accumulo di grasso in essi. A ciò si aggiungono anche le cellule morte che, ossidandosi, sigillano il grasso.

Sebbene esistano sul mercato numerosi prodotti per eliminare i punti neri, di seguito ti elenchiamo dei rimedi naturali che, oltre ad essere ugualmente efficaci, sono anche più economici e alla portata di tutti.

Zucchero di canna. È un ottimo esfoliante naturale. Mescola 3 cucchiai di zucchero di canna con 2 di olio di cocco, poi applica sul naso e fai agire per 20 minuti. Ripeti 2 o 3 volte a settimana per eliminare i punti neri sul naso.

Albume d’uovo. Versa 10 gocce di succo di limone ad un albume d’uovo, mescola bene e applica sul viso per 30 minuti. Dopodiché, risciacqua con abbondante acqua tiepida. Applica il rimedio due volte a settimana, prima di andare a dormire.

Argilla. Esistono numerose maschere naturali a base di argilla, che sono tra le più efficaci nel rimuovere i fastidiosi punti neri. L’argilla è esfoliante e aiuta ad eliminare le impurità della pelle e le cellule morte.

Gelatina e latte. Mescola un cucchiaio di gelatina senza sapore e uno di latte. Riscalda leggermente il composto, poi applicalo sulla pelle e fallo agire per qualche minuto. I punti neri resteranno attaccati alla gelatina, e saranno facilmente rimovibili.

Vapore. Porta dell’acqua ad ebollizione, poi esponi il viso al vapore, facendo attenzione a non scottarti. Dopo qualche minuto, con le mani pulite e disinfettate, schiaccia leggermente le aree con punti neri. Il vapore dilata i pori permettendo una facile eliminazione dei punti neri.

Dentifricio e spazzolino. Sebbene non sia naturale, il dentifricio ha proprietà esfolianti. Dopo aver lavato il viso, applica un po’ di dentifricio sul viso (facendo attenzione agli occhi) e, dopo qualche minuto, spazzola leggermente con uno spazzolino.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento