6 Trucchi per Perdere Peso Mentre si Dorme

13 Giugno 2015 in Bellezza, Diete

Chi ha detto che la notte e il sonno non sono importanti per perdere peso? Sono fondamentali!

E’ di notte infatti il momento ideale per perdere peso, di seguito spieghiamo come e perché.

1. Cena con poco sale.
Se vuoi svegliarti sentendoti meno “gonfio”, evita i cibi con alto contenuto di sodio. Il sale resta nel tuo organismo tutta la notte, attivando una ritenzione di liquidi che ti danno sia l’aspetto che la sensazione di gonfiore. Prepara una cena con vegetali al vapore e proteine magre.

2. Fai attività fisica la sera.
E’ una convinzione comune che fare attività fisica prima di andare a dormire può disturbare il sonno. Non è vero: le persone più attive hanno dal 50 al 60% di probabilità in più di avere un sonno di qualità.

3. Prepara la sera il pranzo del giorno dopo.
Questo consiglio vale per chi pranza fuori. I cibi del ristorante contengono più del doppio delle calorie dei pasti fatti in casa.

4. Bevi tanta acqua.
I liquidi depurano il tuo organismo, bere acqua ti aiuterà ad espellere tutte le tossine dal corpo.

5. Assicurati che la camera a letto sia completamente al buio.
La melatonina può aiutare il tuo organismo a produrre più ormoni che bruciano i grassi. Il nostro corpo produce melatonina in modo naturale, assicurati di non interromperne la produzione con luci artificiali.

6. Abbassa la temperatura della camera da letto.
L’idea di bruciare calorie mentre si dorme può sembrare troppo bella per essere vera, ma le persone che dormono in camere con temperature più basse, bruciano calorie fino a 7 volte in più rispetto a chi dorme in temperature più elevate.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento