6 usi e proprietà dell’acqua di cottura del riso che non conoscevi

13 Luglio 2020 in Bellezza

Le donne asiatiche sono note per le loro routine di bellezza, sopratutto quelle associate alla pelle. Il loro segreto non è dietro costosi prodotti di bellezza, ma consiste nell’uso frequente dell’acqua di cottura del riso.

Ricca di potassio, zinco, acido folico e tanti altri nutrienti essenziali, l’acqua di cottura del riso può essere utile in una miriade di usi diversi. Di seguito ti elenchiamo 6 usi dell’acqua di cottura del riso.

Dimagrante. Il contenuto di potassio dell’acqua di cottura del riso ci aiuta ad espellere l’eccesso di liquidi, a stimolare il metabolismo, ridurre l’appetito ed eliminare le tossine che favoriscono l’accumulo di grasso addominale.

Balsamo per capelli. Le vitamine e gli amminoacidi dell’acqua di cottura del riso idratano e danno vitalità ai capelli. Applica l’acqua di riso sui capelli per 30 minuti, per poi risciacquare con abbondante acqua.

Maschera viso. Mescola 3 cucchiai di acqua di riso con una di miele e applica sul viso due o tre volte a settimana. Fai agire la maschera per un’ora, e poi risciacqua con abbondante acqua. Tale rimedio aiuta ad eliminare le rughe e le macchie della pelle.

Esfoliante. La preparazione è identica alla precedente, ma bisogna sostituire il miele con lo zucchero. Esfolia la pelle del viso due volte a settimana, effettuando dei massaggi con le dita per circa 15-20 secondi, per poi risciacquare con abbondante acqua.

Contro l’acne. L’acqua di cottura del riso ha proprietà antinfiammatorie che riducono la quantità di grasso sul viso, prevenendo e combattendo l’acne e le eruzioni cutanee.

Tonico facciale. Naturale e idratante, puoi applicare un po’ di acqua di cottura del riso sulla pelle del viso prima di truccarti. La preparazione del rimedio tonico è più semplice. Lascia il riso ammollo in acqua per tutta la notte, filtra e applica il liquido sul viso.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento