Rimedio Naturale

7 alimenti diuretici da aggiungere alla tua dieta

7 Aprile 2019 in Diete

I cibi diuretici sono quelli che aiutano a creare un equilibrio tra liquidi ed elettroliti del corpo. Il loro consumo migliora il funzionamento dei reni, favorendone la depurazione e alleviando le infiammazioni causate dalla ritenzione di liquidi.

Inoltre, sono molto utili per chi sta cercando di perdere peso: oltre a combattere la ritenzione di liquidi, aiutano anche ad attivare il metabolismo. Di seguito ti suggeriamo 7 alimenti diuretici da aggiungere alla tua dieta.

Pomodori. Fonte naturale di nutrienti essenziali per combattere la ritenzione di liquidi, i pomodori sono composti al 90% da acqua, oltre ad essere ricchi di minerali essenziali che equilibrano i livelli di elettroliti.

Cetrioli. Sono tra i cibi più diuretici presenti in natura, aiutano a ristabilire le funzioni del sistema circolatorio e linfatico, favorendo l’espulsione di liquidi e tossine. Inoltre, essendo ricchi di potassio, i cetrioli equilibrano i livelli di sodio, proteggendo i reni.

Ananas. Povera di calorie e ricca di enzimi come la bromelina, l’ananas è un frutto digestivo che aiuta ad equilibrare i liquidi del corpo.

Barbabietola. Aiuta a rinforzare la salute dei reni e del fegato, favorendo l’espulsione di liquidi e altri residui che si accumulano nei tessuti del corpo. E’ ricca di ferro, magnesio e potassio e ha proprietà sazianti.

Anguria. E’ un diuretico naturale, i cui nutrienti essenziali aiutano a equilibrare gli elettroliti nel corpo e combattere la ritenzione di liquidi. L’anguria è molto ricca d’acqua.

Melone. Ha proprietà diuretiche e depurative, e il suo consumo abituale contribuisce a combattere le infiammazioni. Contiene beta-caroteni, necessari per inibire i danni ossidativi e prevenire l’invecchiamento precoce.

Cipolla. E’ ricca di vitamine e oligoelementi che contribuiscono ad alleviare le infiammazioni e aumentare la diuresi nel sistema renale. Contiene potassio, calcio e magnesio ed è composta al 91% da acqua.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento