7 piante che, se messe in camera da letto, fanno dormire di più e meglio

11 Settembre 2019 in Casa, Disturbi del sonno

Non sono solo belle e decorative, le piante da appartamento possono migliorare la nostra salute grazie alle loro proprietà terapeutiche. Alcune, in particolare, possono addirittura migliorare la qualità del sonno, facendoci dormire meglio e di più.

Di seguito ti elenchiamo 7 piante che, se messe in camera da letto, stimolano il sonno agendo stimolando dei composti chimici nel cervello e favorendo uno stato di rilassamento. Inoltre, sono piante eccellenti per depurare l’aria di casa.

Gelsomino. I fiori bianchi del gelsomino, oltre ad essere belli da vedere, rilasciano un aroma che viene spesso usato negli oli essenziali per favorire il rilassamento. Vari studi hanno associato al gelsomino la capacità di ridurre l’ansia e migliorare la qualità del sonno.

Sansevieria trifasciata. Questa pianta è un purificatore d’aria naturale. Emette molto ossigeno durante le ore notturne, migliorando la qualità dell’aria. È nota inoltre per la sua capacità di rimuovere sostanze tossiche presenti nell’aria, come benzene, xilene, formaldeide e tricloroetilene.

Valeriana. Oltre che per il rilassante aroma dei suoi fiori, le piante di valeriana vengono usate da secoli per trattare i disturbi del sonno. L’aroma della valeriana induce il sonno e ne migliora la qualità.

Lavanda. L’aroma della lavanda è noto per le sue proprietà rilassanti. Questa eccellente pianta aiuta a regolare la pressione e abbassare i livelli di stress, ed è per questo che è perfetta per la camera da letto.

Spatifillo. Anche questa pianta aiuta a rimuovere le sostanze nocive presenti nell’aria, come segnalato dalla NASA. Inoltre, lo spatifillo può aumentare del 5% l’umidità della camera da letto, migliorando la respirazione durante le ore notturne.

Pothos. Questa pianta purifica l’aria di casa, migliorandone la qualità e favorendo un riposo riparatore.

Aloe vera. Produce ossigeno durante le ore notturne, migliorando l’aria nella camera da letto.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento