Come bloccare istantaneamente il mal di testa

4 Ottobre 2015 in Infiammazioni, Prodotti naturali

L’emicrania è un mal di testa intenso, che di solito si sente su un lato della testa, accompagnato da una ipersensibilità alla luce, nausea e, talvolta, anche vomito. Questo tipo di mal di testa non risponde agli analgesici convenzionali, divenendo un vero e proprio incubo per chi ne soffre.

Nonostante possa sembrare incredibile, uno dei rimedi migliori per alleviare l’emicrania è il sale comune, quello che tutti noi usiamo in cucina.

Il processo è semplice: in un bicchiere di succo di limone appena spremuto, versa un’alta concentrazione di sale. Mescola bene e bevi ai primi sintomi del mal di testa.

Perché il sale cura l’emicrania?

Si ritene che la causa principale dell’emicrania è la mancanza di sodio nel nostro corpo. Per essere più precisi, gli esperti consigliano l’uso di sale himalayano, che possiede un grandissimo numero di proprietà per la salute.

Inoltre, ha la capacità di bloccare i ricettori del dolore, riducendone l’intensità, e mantiene l’equilibrio della secrezione di serotonina, creando un aumento di energia e rinforzando il sistema immunitario.

Il sale himalayano contribuisce alla regolazione dell’equilibrio alcalino e degli elettroliti, normalizzando tutte le funzioni del corpo.

Attenzione: questo rimedio non è adatto a chi soffre di ipertensione.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Commenti dei lettori

  1. lisa dice:

    E poi??? Va bevuto??mi raccomando, raccomandatissimo a chi soffre di ipertensione , ospedale diretto!

  2. santina dice:

    per chi soffre di pressione alta no!

  3. vero dice:

    E poi? aggiungo acqua per diluire? spunto interessante con scarsa spiegazione

  4. claudia dice:

    e poi guardo il bicchiere? lo metto sulla trsta? lo bevo? lo annuso? che si fa??

  5. ROBERTO dice:

    Ho provato a fare impacchi sulla testa,ma non succede nulla…. :-)

  6. Isabella dice:

    Se spiegaste la modalità d’uso di questo procedimento si potrebbe anche provare. L’articolo è incompleto purtroppo! !!!

  7. Giusi dice:

    Articolo incompleto!
    Che si fa col sale?

  8. barbara dice:

    In un bicchiere metti:

    Due cucchiaini di sale fino rosa dell’Himalaya;
    Il succo di un limone;
    La buccia del limone grattugiata (deve essere biologico o buccia edibile):
    Acqua fino a superare un pò la metà del bicchiere.
    Bevi tutto in una volta. Dicono che l’emicrania scompare istantaneamente

  9. Luigi dice:

    Bella ricetta…E poi??? che si deve fare??? Lo guardi finché il dolore passa? si chiama un bonzo himalayano per fartelo spiegare meglio??? ma che descrizione del cazzo!! Se non siete capaci evitate di postare cose a casaccio!!!

  10. ArmAndo dice:

    Testa di menga, cosa vuoi fare? La devi bere. Ti serve un disegnino?

Aggiungi un commento