Come gonfiare un palloncino con il bicarbonato di sodio

Di - Redazione - 10 Settembre 2015 in Casa

In questo articolo ti presenteremo un modo semplice e naturale per gonfiare i palloncini, molto usati in compleanni o altri eventi (sopratutto per bambini) senza aria o elio, ma con del bicarbonato.

L’elio non è molto economico, nonostante sia probabilmente uno dei pochi modi conosciuti per far volare i palloncini.

gonfiare palloncino con bicarbonatoAttraverso questa tecnica potrai gonfiare i palloncini a casa, utilizzando solo 2 semplici ingredienti, che non mancano mai dalle nostre cucine.

Come gonfiare un palloncino col bicarbonato

Hai bisogno di: bicarbonato, aceto bianco, un imbuto e una bottiglia di plastica.

  1. Riempi la bottiglia di plastica a metà con l’aceto bianco.
  2. Aiutandoti con un cucchiaino o con un imbuto (asciutto), riempi a metà il palloncino sgonfio (dovrebbero essere necessari circa 6 cucchiaini di bicarbonato).
  3. Connetti la “bocca” del palloncino con quella della bottiglia, senza far cadere il bicarbonato in essa. Una volta connessi per bene, alza il palloncino per far cadere il bicarbonato nella bottiglia. Si otterrà un effetto effervescente, che gonfierà il palloncino, che inizierà quindi a volare.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Commenti dei lettori

  1. Ry dice:

    Quanto dura l’effetto?

  2. Marianna dice:

    Con questo quantitativo quanti ne posso gonfiare

Aggiungi un commento