Come liberare gli scarichi del lavandino con bicarbonato e sale

1 Ottobre 2020 in Casa

Ci sarà capitato sicuramente di avere a che fare con uno scarico del lavandino otturato, magari anche maleodorante. Prima di affidarti a prodotti chimici, dannosi e poco ecologici, ti suggeriamo un efficace metodo naturale.

Per liberare uno scarico del lavandino otturato occorrono dei semplicissimi ingredienti naturali, quasi sicuramente già presenti nelle nostre case, cioè il bicarbonato di sodio e il sale.

Hai bisogno di: 120 grammi di bicarbonato di sodio, 150 grammi di sale e 1 litro d’acqua bollente.

Rimuovi tutta la sporcizia in eccesso dal lavandino, poi mescola il bicarbonato di sodio e il sale e versali nello scarico.

Fai agire per qualche ora. L’ideale è lasciarlo agire per tutta la notte.

Il mattino dopo versa nello scarico del lavandino il litro d’acqua bollente. Quest’ultima operazione rimuoverà tutti i residui di bicarbonato, sale e sporcizia.

Se lo scarico è ancora otturato, si consiglia di ripetere l’operazione.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento