Come mangiare l’avocado per perdere molto peso

4 Settembre 2019 in Diete, Prodotti naturali

Chi non ama l’avocado? Idratante, ricco di vitamina E e tanti altri nutrienti, questo frutto originario del Messico è ormai diffuso e apprezzato in tutto il mondo. Offre numerosi benefici per la salute, eppure in pochi sanno che l’avocado è molto utile anche per perdere peso.

Brucia il grasso. L’avocado è ricco di acidi grassi omega 9, che sono dei grassi sani che aumentano l’attività dei “motori” delle cellule, ovvero i mitocondri, bruciando più grasso. Secondo uno studio condotto alla Loma Linda University (California), basta mezzo avocado al giorno per bruciare circa mezzo chilo di grasso a settimana.

Accelera il metabolismo. I grassi monoinsaturi dell’avocado stimolano la produzione di adiponectina, un ormone che accelera il metabolismo. Uno studio condotto in Spagna ha dimostrato che una dieta ricca di grassi monoinsaturi più aiutare a perdere il 56% di grasso addominale in più.

Riduce il desiderio di cibi dolci. Uno studio dell’Università della California, Los Angeles, ha dimostrato che aggiungere un quarto di avocado a un frullato può prevenire i cali di zuccheri nel sangue, così come gli sbalzi di umore e il desiderio di cibi dolci. Ciò accade perché gli acidi grassi monoinsaturi rallentano l’assorbimento dello zucchero nell’intestino.

Abbassa il colesterolo. Gli acidi grassi omega 3 di cui l’avocado è ricco aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo “cattivo”, proteggendo la salute del cuore.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento