Come perdere molto peso con i semi di lino

20 Agosto 2017 in Diete

Esistono vari modi di includere i semi di lino in una dieta dimagrante, attraverso infusi, in frullati o messi ammollo in acqua. I semi di lino sono un eccellente alimento nutritivo per perdere peso smaltendo qualche chilo di troppo. Di seguito ti spieghiamo perché.

I semi di lino hanno circa 530 calorie ogni 100 grammi. Vale a dire che una cucchiaiata ne contiene circa 52. Sono ricchissimi di fibra e acidi grassi omega 3, 6 e 9, carboidrati, proteine, magnesio, calcio e fitoestrogeni.

Inoltre, sono ricchissimi di antiossidanti che possono migliorare  stimolare il metabolismo, mentre la fibra ci farà sentire sazi (e mangiare di meno) e gli acidi grassi omega 3 riducono il desiderio di consumare cibi zuccherati.

Quando aggiungi i semi di lino ad altri alimenti il loro sapore non si altera, ma se ne potenziano le loro proprietà nutritive. Il corpo avrà più energia e si favorisce lo smaltimento del grasso.

Per includere i semi di lino alla dieta puoi preparare un eccellente infuso, aggiungendo un cucchiaio di semi di lino in circa 200 ml d’acqua bollente, fino a quando si crea una specie di gelatina.

In alternativa, puoi aggiungere i semi di lino ai frullati. Sono particolarmente gustosi con i succhi di arancia o pompelmo. Fai riposare i semi di lino nei frullati per circa 5 minuti prima di berli.

Infine, il metodo più facile, è quello di consumare i semi di lino con della semplice acqua. Versa un cucchiaio di semi di lino macinati in un bicchiere d’acqua, e bevi due o tre volte al giorno.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento