Come preparare il repellente naturale che evita che il cane faccia i bisogni a casa

23 Febbraio 2020 in Casa

È molto frustrante quando il cane decide di marcare il territorio in tutti gli angoli della casa, anche sulle buste della spesa e su altri oggetti che si trovano sul pavimento. Esistono alcuni metodi di allenamento che possono aiutare, ma se non si dispone del tempo o della pazienza è possibile adottare dei rimedi naturali.

C’è un motivo specifico per cui il cane ama fare pipì da tutte le parti. È il suo modo di marcare il territorio, e permette ad altri cani di sapere che c’è qualcuno in zona. Questa secrezione è utile anche nel far conoscere lo stato riproduttivo dell’animale.

Per preparare un eccellente repellente naturale che scoraggia i cani dal fare pipì a casa hai bisogno dei semplici ingredienti: 250 ml di alcool, 250 ml di aceto e il succo di un limone.

Versa i tre ingredienti in una bottiglietta con diffusore spray e applica il rimedio nelle aree in cui il cane fa pipì con frequenza.

L’odore rilasciato dal rimedio “allontanerà” il cane da specifiche aree della casa, lasciandole libere da pipì.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento