Come preparare l’acqua di uva passa che depura il fegato ed elimina le tossine

12 Luglio 2020 in Fegato

L’uva passa è deliziosa, ma in pochi conoscono le sue eccellenti proprietà terapeutiche. In questo articolo ti suggeriamo come preparare l’acqua di uva passa, una bevanda depurativa e capace di proteggere il fegato.

Per preparare la bevanda hai bisogno di 3 cucchiai di uva passa e mezzo litro d’acqua. Porta ad ebollizione l’uva passa a fuoco lento per circa 10 minuti, poi ritira dal fornello e fai intiepidire prima di filtrare.

Bevi un bicchiere di acqua di uva passa al mattino prima di fare colazione, e il secondo prima di pranzo. Prepara sempre la bevanda da consumare durante la giornata.

Oltre a depurare il fegato e i reni, l’acqua di uva passa favorisce la circolazione e la depurazione del sangue da tossine e metalli pesanti.

È molto utile anche per regolare il transito intestinale e alleviare il mal di stomaco.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento