Come pulire il materasso a fondo con il bicarbonato

14 Settembre 2020 in Casa

Sebbene a molte persone non passi neanche per la testa, pulire il materasso è fondamentale per avere un sonno sano e riparatore. L’accumulo di acari e germi nocivi può provocare o peggiorare allergia, problemi cutanei o respiratori.

Il materasso va curato e protetto. Ad esempio, bisogna farlo ventilare e respirare almeno una volta a settimana, magari approfittando del cambio delle lenzuola. Una volta rimosse le lenzuola sporche, sbatti il materasso per liberarlo da polvere e acari.

È importante anche eliminare eventuali macchie, usando un panno umido e del sapone neutro, oppure dell’acqua ossigenata se sono macchie di sangue. Tale operazione previene la formazione di cattivi odori.

Il potere antibatterico del bicarbonato lo rende uno dei prodotti per le pulizie più apprezzati e usati. Di seguito ti spieghiamo come usare il bicarbonato per pulire a fondo il materasso.

  • Elimina le macchie. Prima di applicare il bicarbonato strofina le macchie con un panno umido e del sapone neutro.
  • Fai asciugare. Aiutati con un asciugacapelli per evitare che l’umidità penetri nel materasso.
  • Spargi il bicarbonato. Una volta asciugatosi il materasso, spargi il bicarbonato su tutta la sua superficie, specialmente sulle macchie, e fai riposare per 2-3 ore.
  • Rimuovi il bicarbonato. Trascorse le 2-3 ore. rimuovi il bicarbonato con un aspirapolvere.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento