Come usare i fondi di caffè in giardino

24 Ottobre 2020 in Giardinaggio

I fondi di caffè sono un vero e proprio tesoro per concimare le piante, sia ornamentali che da frutto. Se le bucce dei frutti sono ideali per fare il compost, il caffè non è certo da meno. Infatti oltre a poterlo aggiungere al compost, i fondi di caffè possono essere usati in una miriade di modi diversi.

I fondi di caffè sono un fertilizzante naturale ecologico e biologico, che offre tanti benefici per le piante e può essere usato come alternativa a tanti prodotti per il giardinaggio. Di seguito ti elenchiamo vari modi di usare i fondi di caffè in giardino.

Prima di cominciare ad elencare tutti gli usi, bisogna tenere conto di un consiglio pratico che è importante per la conservazione dei fondi di caffè. Si suggerisce, prima di conservarli in un contenitore di vetro o di plastica, di farli asciugare per bene, in quanto l’umidità potrebbe farli marcire.

Fondi di caffè come fertilizzante

Mescola frequentemente i fondi di caffè col terriccio per fertilizzarlo. Non bisogna farlo tutti i giorni, ma una o due volte a settimana. Questa operazione può essere fatta anche versando i fondi di caffè direttamente nei vasi o in giardino.

Il risultato è uguale a quello di un fertilizzante biologico, non inacidisce il terriccio e lo arricchisce di nutrienti. Puoi anche versare dei fondi di caffè nell’acqua e farli riposare per tutta la notte. Si otterrà un fertilizzante liquido che può essere applicato sul terriccio o sulla pianta.

I fondi di caffè contengono anche azoto, che aiuta a favorire la crescita e la fioritura delle piante.

Allontanare formiche e chioccioline

Uno strato sottile di fondi di caffè può migliorare il terriccio del giardino, ma la composizione naturale del caffè aiuta anche a tenere alla larga ospiti indesiderati come formiche e chioccioline.

Le chioccioline non riescono a strisciare sul caffè macinato, ed è per questo che applicare una “barriera” di fondi di caffè tiene questi animaletti lontano dalle piante. I fondi di caffè aiutano anche a tenere lontane le formiche.

Alimentare i vermi del compost

Aggiungendo i vermi si può ottenere un compost più efficace e, tra gli altri nutrienti, essi possono essere alimentati anche con i fondi di caffè. I vermi sono fondamentali per i giardini, e vanno ghiotti di caffè.

Ovviamente, bisogna aggiungerlo in dosi ridotte per evitare un effetto contrario, ovvero la morte dei vermi a causa dell’acidità del caffè. Basta una tazzina una volta a settimana.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento