Gli effetti della bicicletta su corpo e mente

29 Aprile 2017 in Altre malattie e rimedi

I benefici della bicicletta sulla salute e sull’aspetto fisico sono noti: è un’attività completa, che ci aiuta anche a perdere qualche chilo di troppo. In pochi, però, conoscono i benefici della bicicletta sulla salute mentale: di seguito ti spieghiamo perché andare in bici fa bene anche alla mente.

Gli effetti della bici sulla salute mentale sono noti da decenni: nel 1985, alcuni ricercatori statunitensi dimostravano i principali effetti psicologici dell’attività fisica: libera endorfine, riduce l’ansia e la depressione, allevia il mal di testa e la tensione.

La bicicletta ha benefici considerevoli anche sulla vita sociale: è uno dei migliori metodi per superare la timidezza, sopratutto tra i bambini. Andare in bici ci rende più socievoli, ci permette di scoprire nuovi luoghi e fare nuovi amici.

I 5 benefici chiave della bicicletta

  • Stress: l’attività fisica che comporta l’andare in bici ci aiuta a rilasciare la tensione che si accumula a livello muscolare;
  • agilità mentale: aumentano concentrazione e memoria, grazie all’ossigenazione del cervello durante l’attività fisica;
  • autostima: ci si sente meglio con se stessi;
  • divertimento: andare in bicicletta è un’attività divertente ,che può diventare un hobby;
  • benessere generale: il corpo produce più endorfine, chiamate anche “ormoni del piacere”.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento