Kiwi: combattono la stitichezza, alleviano lo stress, aumentano le difese e abbassano il colesterolo

11 Settembre 2019 in Prodotti naturali

Esotico, agrodolce e fresco, il kiwi è un frutto che non dovrebbe mancare dalla tua dieta. La sua polpa color verde e i suoi semini neri sono ricchi di antiossidanti, vitamine, minerali e nutrienti molto benefici per la nostra salute.

Il kiwi rinforza il sistema immunitario, regola i livelli di colesterolo, combatte l’ipertensione e tanto altro ancora. Di seguito ti elenchiamo i principali benefici dei kiwi.

Antiossidante. Quando si parla di vitamina C, si pensa subito all’arancia o al limone. Tuttavia, secondo uno studio dell’Università di Rutgers (Stati Uniti), il kiwi contiene il doppio della vitamina C di qualsiasi altro agrume, il che lo rende un potente frutto antiossidante.

Difese. Proprio per le quantità di vitamina C, ma anche per quelle di acido folico, il kiwi è un frutto molto efficace nel rinforzare il sistema immunitario e aumentare la produzione di globuli rossi e bianchi.

Umore. Un altro dei benefici della vitamina C è la sua capacità di migliorare lo stato d’animo e dare energia, secondo uno studio dell’Università di Otago (Nuova Zelanda). La vitamina C aiuta ad attivare una serie di enzimi che migliorano i livelli di energia metabolica e aiutano vari neurotrasmettitori del cervello ad avere più energia.

Cuore. Mangiare due o tre kiwi al giorno ha lo stesso effetto di prendere una pillola di aspirina, ma senza effetti secondari, secondo uno studio realizzato dall’Università di Oslo (Norvegia). Così come l’aspirina, anche un acido contenuto nel kiwi rende più fluido il sangue e migliora la circolazione.

Ipertensione. La luteina del kiwi è un potente antiossidante che aiuta ad abbassare la pressione sanguigna, e prevenire i danni ad altri organi vitali come cuore, cervello, reni e occhi.

Digestione. La fibra dietetica del kiwi è l’ideale per migliorare il transito intestinale. L’actinidina, invece, è un enzima del kiwi che aiuta a stimolare il processo digestivo e ad assimilare più velocemente le proteine contenute negli altri alimenti.

Stitichezza. Due kiwi al giorno alleviano i sintomi dell’intestino irritabile e i problemi di stitichezza, grazie alla ricchezza di fibra e alle leggere proprietà lassative del frutto.

Vista. Il kiwi è ricco di luteina, un pigmento antiossidante che è presente anche nella retina e che agisce come un filtro per evitare i danni dei raggi del sole sulla vista. Una dieta ricca di luteina può aiutare a prevenire il rischio di degenerazione maculare e cataratte, secondo l’Associazione Americana di Optometria.

Ossa. Il kiwi è ricco di fosforo, essenziale per la mineralizzazione delle ossa, magnesio, regola l’assorbimento e l’assimilazione del calcio, e potassio, che evita l’eliminazione del calcio. La vitamina C del kiwi, invece, favorisce l’assorbimento del calcio e previene l’azione acidificante di altri alimenti.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento