Lavanda: rilassa, migliora l’umore, allevia il mal di testa e combatte l’insonnia

11 Settembre 2019 in Disturbi del sonno, Prodotti naturali

Il suo inconfondibile aroma e i suoi fiori viola fanno della lavanda una delle piante ornamentali per eccellenza. Tuttavia, è stata usata sin dall’antichità per scopi medicinali. È una eccellente alleata contro il mal di testa e l’insonnia, ha proprietà rilassanti naturali, calma l’ansia e aiuta a trattare i problemi respiratori.

Migliora la fiducia interpersonale. Le persone che inalano l’aroma della la lavanda attraverso un diffusore hanno livelli maggiori di fiducia negli altri e si rilassano di più, secondo un recente studio dell’Università di Leiden, nei Paesi Bassi.

Cicatrizzante. Nel 1928, il chimico René Gattefossé scoprì la capacità della lavanda nel cicatrizzare le ferite. Bruciandosi al braccio nel suo laboratorio, sentì sollievo immediato dopo aver applicato della lavanda e ne studiò i benefici del suo olio essenziale.

Favorisce il rilassamento. L’aroma della lavanda riduce l’attività del sistema nervoso, stimolando il rilassamento e riducendo ansia, stress e depressione, secondo uno studio dell’Università del Maryland (Stati Uniti).

Allevia il mal di testa. La lavanda ha un leggero effetto analgesico che aiuta ad alleviare il mal di testa. Il suo aroma è tranquillizzante, e gli oli volatili aiutano ad alleviare le infiammazioni causate dall’emicrania.

Insonnia. L’olio di lavanda può essere efficace per conciliare il sonno e combattere l’insonnia. Secondo l’Università di Southampton (Regno Unito), chi mette una pianta di lavanda nella camera da letto dorme meglio e di più.

Prurito. Oltre ad essere utile nell’allontanare zanzare e altri insetti fastidiosi, applicare un po’ di olio di lavanda sulle punture aiuta ad alleviare l’infiammazione e il prurito.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento