Tutte gli eccezionali benefici dell’olio di ricino

8 Novembre 2019 in Prodotti naturali

L’olio di ricino si estrae dai semi della pianta del ricino, originaria del continente africano. Questo olio è particolarmente noto per le sue proprietà lassative, ma in pochi sanno che è uno dei rimedi cosmetici più efficaci al mondo.

L’olio di ricino è un trigliceride composto da acidi grassi essenziali come il ricinoleico (omega 9), che è il principale responsabile dei suoi benefici. L’olio contiene inoltre vitamina E, minerali, proteine e proprietà antinfiammatorie e antibatteriche. Di seguito ti elenchiamo i benefici dell’olio di ricino.

Pulizia del viso. L’olio di ricino pulisce i pori in profondità, tonificando e idratando la pelle. Si suggerisce di mescolare l’olio di ricino con un olio più leggero, come di oliva o di cocco. Effettua dei massaggi sul viso per eliminare grasso, sporcizia e punti neri. Per rimuovere l’olio usa un panno di microfibra umido.

Rughe. L’olio di ricino è ricco di vitamina E e acidi grassi, che penetrano nella pelle e stimolano la produzione di collagene ed elastina, entrambi fondamentali per contrastare i segni dell’invecchiamento come le rughe.

Acne. L’acido ricinoleico riduce le infiammazioni e combatte contro i batteri che causano l’acne. Lava il viso con acqua tiepida, poi applica una piccola quantità di olio direttamente sull’acne e fai agire per tutta la notte. Il mattino dopo risciacqua con un sapone neutro.

Smagliature e cicatrici. Gli acidi grassi aumentano l’elasticità della pelle e aiutano ad alleviare la comparsa di smagliature e a far sparire le cicatrici.

Ciglia. Applica una piccola quantità di olio di ricino sulle ciglia prima di andare a dormire aiuta a stimolarne la ricrescita.

Capelli. Riscalda leggermente un po’ di olio di ricino, poi applicalo sui capelli effettuando dei massaggi per 5 minuti. Ripeti il trattamento ogni sera per favorire la circolazione sanguigna verso i capillari, e stimolare la crescita dei capelli.

Calli. Usa un po’ di olio di ricino per effettuare dei massaggi sui calli: aiuterà ad alleviare il dolore e l’infiammazione causati da questa fastidiosa condizione.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento