Rimedio Naturale

4 tipi di persone che non dovrebbero consumare zenzero

3 Ottobre 2015 in Prodotti naturali

Nonostante il consumo di zenzero stia guadagnando popolarità grazie ai suoi benefici per la nostra salute, i suoi risultati non sono sempre positivi. In determinate persone, può portare danni specifici.

La radice dello zenzero viene usata sin dai tempi antichi per le sue proprietà antiossidanti e antisettiche. Viene considerato un “rimedio per tutto”. Si tratta di uno degli alimenti naturali più efficaci al mondo. Tuttavia, determinati tipi di persone dovrebbero fare attenzione allo zenzero.
4 tipi di persone zenzero

  1. Donne in gravidanza
    Nonostante possa essere utile a ridurre sintomi della gravidanza, può peggiorare l’acidità di stomaco e irritare temporaneamente l’utero.
    Inoltre, lo zenzero aumenta la peristalsi (contrazioni intestinali che favoriscono la digestione).
  2. Persone sottopeso
    Lo zenzero contribuisce a ridurre l’appetito e bruciare i grassi. Chi sta cercando di prendere qualche chilo in più dovrebbe evitarlo.
  3. Persone con problemi alla circolazione
    Lo zenzero incrementa e stimola il flusso sanguigno, che è generalmente una cosa buona. Tuttavia, le persone con disordini ematici come emofilia dovrebbero evitarne il consumo. Anche le persone che prendono medicine per questi disordini dovrebbero evitarlo, in quanto potrebbe annularne gli effetti.
  4. Persone che assumono determinati farmaci
    Chi sta assumendo farmaci anticoagulanti ed antiaggreganti piastrinici dovrebbe evitare lo zenzero. Questo prodotto infatti potrebbe rallentare la coagulazione del sangue.

 

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Commenti dei lettori

  1. angela dice:

    Per chi e stata operata di tiroide lo zenzero lo può assumere

  2. sinavaglica dice:

    i rimedi naturale mi piacciono

  3. Pablo dice:

    Lo zenzero è sconsigliato per un soggetto ipertesto? Se si inibisce l’effetto di compresse anti ipertensione? Grazie

  4. neve dice:

    io mangio zenzero da 6 mesi,è prendo cardioaspirina e torvast

  5. Antonio Maccanti dice:

    Mi risulta non indicato anche a chi soffre di ipertrofia prostatica.

  6. Susy dice:

    Io non ho mai provato con lo zenzero e vorrei sapere se funziona e come adoperarlo, potete aiutarmi?

  7. carmelina dice:

    io faccio uso di farmaci per l’ipertensione posso usare lo zenzero?

  8. Marilu dice:

    Ho da poco iniziato a prendere lo zenzero in polvere, ho 58 Nni e assumo il Torvast 10mg tutte le sere e il Dibase una volta al mese, vorrei sapere se ci sono effetti collaterali con lo zenzero, grazie.

  9. fede dice:

    Vai tranquilla…lo zenzero non fa assolutamente male in qualsiasi circostanza..

  10. anna dice:

    ho 50 anni sono diabetica da due anni e mezzo, a cusa di questo ho perso 18 kg. La mattina faccio spesso coazione con tisana allo senzero può farmi male?

  11. Morena dice:

    Tre grammi quanti può essere , una piccola fettina ????

  12. Rossana dice:

    Ho costantemente la pressione alta…..posso bere la tisana allo zenzero?

  13. Katia dice:

    Per chi è a rischio trombosi (gene mthfr in eterozigote) può assumere senza problemi lo zenzero?!?!

  14. Giovanna dice:

    Ero una divoratrice di zenzero lo mangiavo e bevevo in grandi quantità. L’ anno scorso ho sofferto di una forte tendinite al piede destro; mi hanno fatto di tutto e somministrato ogni tipo di farmaco ma il dolore era sempre più forte. Un pomeriggio rivolgendosi in uno studio per massaggi di riflessologia plantare la ragazza che mi ha praticato il massaggio (cinese) mi ha chiesto se mangiavo abitualmente spezie soprattutto zenzero; alla mia affermazione mi ha consigliato di ridurre drasticamente il consumo consigliandomi di bere solo 1 tazza di tisana non oltre le ore 10 del mattino. Voi stenterete a credere ma il dolore è passato sono guarita e ho buttato nella spazzatura ogni tipo di farmaco.

  15. letizia Disanto dice:

    io prendo cardioaspirina,e sono diabetica posso mangiare lo zenzero?grazie.

Aggiungi un commento