Rimedio Naturale

7 piante che proteggono casa e dove posizionarle

8 Febbraio 2019 in Casa

Le piante sono una eccellente fonte di energia e, se usate correttamente, possono proteggere le nostre case da vibrazioni negative, regalandoci ossigeno e purificando l’aria. Di seguito ti elenchiamo 7 piante che dovremmo mettere nelle nostre case.

Ruta. Veniva usata nell’antica Roma come rimedio naturale e amuleto contro il malocchio. La ruta maschio (dalle foglie grandi) va messa alla sinistra della porta di ingresso, mentre quella femmina (con i piccoli fiori gialli) a destra.

Cactus. Se messi su terrazze, balconi e finestre assorbono le energie negative tenendole fuori dalle nostre case.

Basilico. Ha numerose proprietà curative, oltre ad avere la capacità di assorbire le energie negative. Inoltre, il suo aroma gradevole genera uno stato di benessere emotivo.

Rosmarino. Offre una grande protezione alla casa, avendo la capacità di attrarre le energie positive. L’aroma del rosmarino migliora la memoria e stimola le funzioni cognitive.

Alloro. E’ una pianta solare capace di attrarre felicità e benessere. Puoi anche bruciare delle foglie della pianta per allontanare le energie negative.

Felce. Vengono storicamente associati alla fortuna in ambito economico. Può essere un antidoto contro la malinconia: avere una felce a casa ci aiuta a sentirci più calmi e positivi. Si suggerisce di metterla nella camera da letto.

Calendola. Se messa vicino alla porta di ingresso aiuta a tenere lontane le energie negative e ad attrarre quelle positive.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento