Camomilla: allevia l’ansia, tratta il diabete, allevia i dolori e aumenta le difese

29 Novembre 2019 in Prodotti naturali

La camomilla è una pianta usata da secoli per via delle sue proprietà calmanti e rilassanti. È uno dei rimedi più popolari per trattare l’insonnia e i problemi digestivi, eppure in pochi sanno che i suoi benefici sono molti di più.

Consumata sopratutto sotto forma di tisana, la camomilla è molto economica ed è presente in quasi tutte le case. Di seguito ti elenchiamo alcune delle innumerevoli proprietà terapeutiche della camomilla.

Digestione. La tisana di camomilla può essere utile per alleviare problemi digestivi, in quanto capace di stimolare i movimenti di cui stomaco e intestino hanno bisogno per promuovere una buona digestione. La camomilla allevia dolori addominali e indigestione.

Ansia. È senza dubbio uno dei suoi benefici più conosciuti: la camomilla ha proprietà calmanti che alleviano e prevengono l’ansia. Se bevuta prima di andare a dormire, la camomilla aiuta a conciliare il sonno.

Stress. Oltre a calmare il sistema digestivo, la camomilla calma anche quello nervoso. La tisana di camomilla è una eccellente alleata in situazioni di stress: grazie alle sue leggere proprietà sedative, ci calma e ci aiuta ad affrontare meglio i problemi.

Diabete. La camomilla aiuta anche a controllare alcune malattie metaboliche, come il diabete. Il consumo giornaliero di camomilla aiuta a regolare l’indice glicemico, cioè la quantità di zuccheri nel sangue.

Difese. L’azione della camomilla sugli organi dell’apparato digerente influisce positivamente anche sul sistema immunitario. La camomilla riduce le infiammazioni del tratto digerente e migliora la flora intestinale.

Pelle. La camomilla previene infezioni e altri problemi della pelle derivati da processi infiammatori. I composti fenolici e i tannini della camomilla ritardano l’invecchiamento delle cellule e promuovono la produzione di collagene, importante per la cicatrizzazione della pelle.

Dolori mestruali. Le sue proprietà calmanti a livelli digestivo, quelle antinfiammatorie e analgesiche, rendono la camomilla un eccellente rimedio per alleviare i dolori mestruali.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento