Carie: come eliminarle a casa in 5 passi

Di - Redazione - 22 Ottobre 2017 in Bocca

Negli ultimi decenni la nostra dieta è cambiata radicalmente. Frutta e verdura hanno lasciato sempre più spazio al consumo di zuccheri raffinati e, se è pur vero che la cura dei denti è aumentata, condizioni come la carie sono ancora diffusissime e creano non pochi problemi. Di seguito ti suggeriamo 5 consigli per evitare la carie.

Elimina lo zucchero. E’ la causa principale della formazione di carie. Favorisce l’accumulo di placca e di batteri, rendendo la pulizia del dente davvero difficile e aprendo la strada alla carie.

Nutrienti essenziali. Alcuni minerali e vitamine sono fondamentali per la salute dei denti. Calcio, fosforo, zinco, folato, ferro, acidi grassi omega 3, vitamine del gruppo B, vitamine A, C e D non devono mancare dalla nostra dieta per godere di una buona salute orale.

Risciacqui. Usare l’olio di cocco per effettuare dei risciacqui per almeno 20 minuti ci aiuta a eliminare i microbi dalla bocca, prevenendo la formazione di carie.

Elimina l’acido fitico. Questo acido blocca l’assorbimento di minerali come il calcio, fondamentali per la salute dei denti. L’acido fitico si trova nei cereali non fermentati come avena, ma anche nei cracker.

Dentifricio mineralizzante. I minerali sono fondamentali per combattere la carie. Quando lo smalto dei denti si indebolisce, perde anche minerali. Il miglior modo per arrestare questo fenomeno è usare un dentifricio mineralizzante, acquistabile in farmacia.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Commenti dei lettori

  1. rolando dice:

    il limone di mattina,è un toccasana

Aggiungi un commento