Come curare il fuoco di Sant’Antonio in modo naturale

6 Ottobre 2019 in Pelle

L’herpes zoster, comunemente chiamato fuoco di Sant’Antonio, è una infezione causata dal virus della varicella infantile che colpisce milioni di persone ogni anno.

Quando una persona ha la varicella, il virus rimane inattivo nei tessuti nervosi anche dopo il totale recupero. In alcuni casi, il virus si riattiva causando eruzioni cutanee dolorose su tutto il corpo.

I sintomi più comuni del fuoco di Sant’Antonio sono le eruzioni rosse e dolorose, accompagnate da prurito e bruciore, ma anche mal di testa, dolori articolari, stanchezza e febbre.

Nonostante il fuoco di Sant’Antonio scompaia da solo dopo 3-4 settimane, è possibile alleviare le eruzioni cutanee moderate in modo naturale. Di seguito ti elenchiamo alcuni rimedi.

Aceto di mele. Ha proprietà antibatteriche e antivirali che aiutano nel trattamento dell’herpes zoster. Asciuga le eruzioni e allevia bruciore e prurito, accelerando il processo di cura. Versa 1 cucchiaio di aceto di mele puro e non filtrato in un bicchiere d’acqua e bevi 2 volte al giorno. In alternativa, immergi un batuffolo di cotone nell’aceto di mele e applica direttamente sull’herpes zoster per 2 volte al giorno.

Olio di albero del tè. Le sue proprietà antivirali e analgesiche sono eccellenti per calmare i sintomi del fuoco di Sant’Antonio. Mescola 10 gocce di olio essenziale di albero del tè con 1 cucchiaio di olio d’oliva, e applica direttamente sulle eruzioni cutanee. Ripeti 3 volte al giorno per una settimana.

Aglio. Ha potenti proprietà antibatteriche e antivirali che combattono contro virus, batteri e funghi. Inoltre, rinforza il sistema immunitario grazie a vitamine e minerali essenziali. Macina il più possibile 4 spicchi d’aglio, poi applica sulle eruzioni cutanee per 15-20 minuti. Risciacqua con abbondante acqua tiepida. Ripeti l’applicazione 2 volte al giorno per una settimana.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento