Come far germogliare e coltivare i pistacchi in vaso

Di - Redazione - 8 Aprile 2021 in Casa

Sono tra i frutti secchi più apprezzati e usati nella nostra tradizione culinaria, accompagnano decine di preparazioni dolci e danno un tocco di sapore (e di colore) a numerose pietanze salate: sapevi che i pistacchi possono essere anche piantati a casa?

Oltre ad essere amati in cucina, i pistacchi sono anche ricchissimi di proprietà terapeutiche: sono antiossidanti e proteggono la vista grazie al contenuto di luteina e zeaxantina. 28 grammi di pistacchio contengono circa 160 calorie, ma anche vitamina B6, fondamentale per la formazione di emoglobina, fibre e proteine.

Di seguito ti spieghiamo come coltivare il pistacchio a casa partendo dai semi, come farli germogliare per ottenere un mini alberello che ci fornirà frutti tutto l’anno.

Per cominciare hai bisogno di un pugno di pistacchi assolutamente non tostati. Rimuovi la buccia dura e mettili in un bicchiere d’acqua e lasciali ammollo una notte intera. Tale processo è fondamentale per reidratare i semi.

Il mattino dopo metti i semi su un tovagliolo e coprili con della carta assorbente umida. Dovranno restare così per 6-10 giorni. È importante mantenerli bagnati, e quindi spruzza su di essi un po’ d’acqua se noti che si stanno asciugando.

Per coltivare i tuoi pistacchi hai bisogno di un vaso sufficientemente profondo, affinché le radici possono crescere correttamente.

Riempi il vaso con del terriccio, poi fai dei buchetti con delle dita e disponi in ciascuno di essi un pistacchio germogliato. Il terriccio non deve coprire completamente il pistacchio. Annaffia e attendi che si sviluppi la pianta.

Metti il vaso in un luogo della casa esposto al sole e annaffia con frequenza. Puoi mettere la pianta di pistacchio anche sul balcone o sul terrazzo.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento