Gli incredibili benefici dello zafferano: vera spezia terapeutica

24 Giugno 2019 in Prodotti naturali

Lo zafferano è una spezia molto usata in cucina, per dare colore e sapore a tantissime pietanze. Questo condimento, che si ottiene dagli stigmi del fiore della pianta omonima, contiene molti composti con proprietà terapeutiche.

Vari studi scientifici hanno associato allo zafferano alcuni benefici per la nostra salute, che vanno dalla disintossicazione del corpo ai benefici estetici per la pelle. Di seguito ti elenchiamo i benefici più importanti dello zafferano.

Antidepressiva. Due dosi giornaliere da 15 mg di zafferano aiutano a trattare la depressione lieve, secondo uno studio pubblicato negli Stati Uniti che ha associato la sua efficacia a quella di farmaci come il Prozac.

Depurativa. Il consumo regolare di zafferano protegge i tessuti del corpo (sopratutto cervello, cuore, fegato, reni e polmoni) dai composti tossici naturali o artificiali. Tale beneficio è dovuto ai flavonoidi dello zafferano, che contribuiscono a contrastare gli effetti dei radicali liberi.

Riduce l’appetito. Lo zafferano aiuta anche a perdere peso, grazie alla sua capacità di ridurre l’appetito. Oltre ad usarlo come spezia, si può consumare sotto forma di estratto.

Potenzia la memoria. La crocina, un componente attivo dello zafferano, migliora le abilità cognitive e la memoria delle persone che soffrono di Alzheimer.

Dolori mestruali. Una quantità giornaliera da 30 mg di zafferano aiuta ad alleviare i sintomi della sindrome premestruale.

Pelle. Ingrediente di moltissime creme, lo zafferano allevia il prurito, protegge dai raggi del sole e mantiene la pelle idratata.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento