I sintomi di una disfunzione epatica, e cosa fare a riguardo

28 Dicembre 2019 in Fegato

Il fegato è un organo che svolge molteplici funzioni nel nostro organismo, e quando non funziona correttamente si hanno ripercussioni dirette o indirette su moltissimi aspetti della nostra salute.

Una cattiva alimentazione, lo stress, l’abuso di farmaci e di bevande alcoliche sono tra le principali cause dietro l’accumulo di tossine nel fegato, ed è per questo che è fondamentale tenere sotto controllo questi fattori per garantire una buona salute epatica.

La disfunzione epatica ha ripercussioni su tutto il corpo, ed è importante saper riconoscere i segnali che il corpo stesso ci invia quando il fegato non funziona correttamente.

Macchie sul viso. Sebbene siano provocate sopratutto dall’esposizione al sole o dall’avanzare dell’età, se di colore marrone o verde potrebbero essere un sintomo di una disfunzione epatica. Anche la tonalità giallastra della pelle è un sintomo di problemi al fegato.

Aspetto degli occhi. Quando il fegato non funziona correttamente, la parte bianca degli occhi può assumere un colore giallastro, perdendo brillantezza.

Pelle grassa sulla fronte. Uno squilibrio delle funzioni epatiche può provocare anche un accumulo di grasso sulla pelle della fronte.

Rughe. Sono molto diffuse e raramente associate ad un disturbo epatico, ma alcune condizioni del fegato possono provocare anche delle rughe, sopratutto nella zona delle ciglia.

Infiammazione delle gengive. La gengivite è un’altra condizione associata al mal funzionamento del fegato.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento