Proprietà e benefici della rucola: ecco perché va mangiata spesso

16 Gennaio 2016 in Prodotti naturali

La rucola è un ortaggio molto diffuso nel mediterraneo, che possiede grandi benefici per la nostra salute.

Questa verdura, che appartiene alle verdure crocifere (come cavoli e broccoli), si caratterizza per il suo colore verde intenso ed il suo sapore piccante. Usata come afrodisiaco nei tempi antichi, viene oggi impiegata in cucina.

Le foglie di rucola sono utilissime per mantenere il peso ideale, ottimizzare la salute, eliminare le tossine dall’organismo e prevenire le infiammazioni. Di seguito elenchiamo i benefici della rucola.

Aiuta ad eliminare le tossine: la rucola contiene composti di zolfo che neutralizzano le tossine. Inoltre, essendo ricco di fibra, elimina le impurità dall’intestino.

Regola il transito intestinale: la fibra aiuta a promuovere il movimento regolare dell’intestino, riducendo le possibilità di contrarre cancro al colon.

Promuove la perdita di peso: la fibra aiuta a sentirsi sazi per più tempo.

Salute delle ossa: oltre al calcio, anche la vitamina K contribuisce a mantenere le ossa sane e forti. La rucola è ricca di vitamina K, utile anche alla coagulazione del sangue.

Previene il cancro: la rucola, così come tutte le verdure crocifere, è ricca di antiossidanti, ottimi per la prevenzione del cancro.

Rinforza il sistema immunitario: la vitamina C contenuta nella rucola dà un impulso al sistema immunitario.

Aiuta a ridurre l’infiammazione cronica: associato ad una serie di patologie come obesità, diabete o malattie del cuore, questo tipo di infiammazione può essere tenuta sotto controllo con un consumo costante di rucola.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento