10 piante che purificano l’aria di casa, eliminando sostanze tossiche ed energie negative

9 Maggio 2016 in Casa

L’aria delle nostre case può essere carica di tossine e sostanze tossiche. Il nostro stile di vita fa si che queste particelle si accumulino nell’aria.

L’uso di prodotti chimici ne è la prima casa: formaldeide, tricloroetilene, benzene, xilene e ammoniaca sono solo alcuni fra essi.

10 piante purificare ariaDai prodotti in plastica alla vernice, dai prodotti per la pulizia al gas della cucina, molti sono i prodotti che possono contribuire a ridurre la qualità dell’aria.

Alcune piante hanno la capacità di filtrare queste sostanze tossiche, purificando l’aria di casa. Di seguito te ne consigliamo 10.

Spatifillo: Senza dubbio una delle piante più potenti. Riduce il formaldeide, lo xilene e molti altri composti.

Palma d’areca: Una delle migliori piante per purificare l’aria di casa. Molto diffusa come pianta decorativa, elimina il formaldeide, il benzene e il monossido di carbonio.

Potos: Anch’essa molto diffusa come elemento decorativo, è ottima per eliminare monossido di carbonio e formaldeide.

Falangio: Elimina il monossido di carbonio e tossine.

Fico del caucciù: Introdotta in Europa nel 1815, questa pianta è ottima per ridurre il formaldeide.

Rhapis excelsa: Appartiene alla famiglia delle palme, ed è utile per ridurre il formaldeide e il benzene.

Tronchetto della felicità: Ottimo per ridurre tricloroetilene e xilene.

Edera comune: Riduce il formaldeide e il benzene.

Chamaedorea seifrizii: Elimina il formaldeide e ha un’azione deumidificante naturale.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento