Trucco facile ed economico per sturare i buchi del soffione della doccia

Di - Redazione - 22 Settembre 2021 in Casa

Ti sarà sicuramente capitato di ritrovarti sotto la doccia, coperto di bagnoschiuma, in attesa del getto d’acqua. Invece i buchi del soffione della doccia sono otturati ed esce solamente un filino d’acqua.

Ciò accade per via dell’accumulo di calcare e sporcizia nei buchi del soffione della doccia, che riducono la pressione dell’acqua e quindi la potenza e la quantità con cui essa arriva fino a noi. Prima di decidere se cambiare il soffione della doccia, prova a pulirlo con il seguente trucco fai da te.

Hai bisogno di:

  • 1 busta di plastica
  • 1 bottiglia di aceto

Rimuovi il soffione della doccia. Farlo è semplicissimo, basta svitare la parte posteriore nel punto in cui il soffione si unisce al tubo della doccia.

È probabile che ci siano ruggine o calcare a rendere più difficile il lavoro, ma basta solo applicare un po’ più di forza.

Riempi la busta di aceto e introducici il soffione della doccia, quindi chiudi la busta con un laccio.

Se non vuoi o non puoi svitare il soffione della doccia, cerca di legare ad essa la busta con l’aceto, assicurandoti di fissarla bene.

Lascia il soffione ammollo nell’aceto per tutta la notte. Il giorno dopo rimuovilo e usa uno spazzolino da denti per pulire tutta la sua superficie.

Il soffione sarà tornato come nuovo e i suoi buchi saranno completamente sturati. Prova ad aprire l’acqua per vedere la differenza.

Oltre al calcare, a intasare i buchi del soffione della doccia possono essere anche alte concentrazioni di minerali come calcio e magnesio che, indurendosi, possono diventare davvero difficili da eliminare.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento