Rimedio Naturale

Ecco perché ti fanno male polsi, mano e dita, e cosa devi fare a riguardo

13 novembre 2017 in Articolazioni

Ti capita spesso di sentire dolore, intorpidimento o debolezza alle mani? Potrebbero essere tutti sintomi della sindrome del tunnel carpale, una condizione causata da un nervo teso nel polso. Se non trattata, i sintomi della sindrome del tunnel carpale possono peggiorare e causare danni permanenti: ecco cosa puoi fare per alleviarla.

Ghiaccio. Applica degli impacchi di ghiaccio per alleviare dolore e infiammazione. Fai agire il ghiaccio per almeno 10 minuti, riapplicandolo ogni ora fino a quando i sintomi si siano alleviati completamente.

Calore. Alcune persone registrano benefici maggiori applicando degli impacchi di calore. Metti le mani e i polsi in acqua tiepida per 10-15 minuti prima di andare a dormire.

Noci. Ricche di acidi grassi omega 3, sono ottime per alleviare le infiammazioni. Mangiane un pugno al giorno per sentirti meglio dopo le prime due settimane.

Patate. La vitamina B6, di cui le patate sono ricche, sono coinvolte in circa 100 reazioni enzimatiche, anche quelle associate al dolore della sindrome del tunnel carpale. Aumentane il consumo.

Curcuma. E’ una potente spezia antinfiammatoria, che può alleviare il dolore in pochi minuti. Si può consumare sotto forma di tisana.

Ananas. Contiene bromelina, un enzima che contrasta le proteine infiammatorie dando sollievo quasi immediato.

Cereali interi. Sono molto importanti per le funzioni dei nervi e il rilassamento dei muscoli. Contengono magnesio, che può aiutarci a sentire sollievo e a prevenire questo tipo di condizioni.

Condividi l'articolo:
76

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento