Rimedio Naturale

I semi che abbassano colesterolo e pressione, curano il diabete e migliorano la vista

9 ottobre 2017 in Prodotti naturali

Per essere sicuri di ricevere tutti i nutrienti di cui si ha bisogno dagli alimenti, è consigliato includere nella dieta quotidiana cereali, grani, frutta e verdura. Molti di questi nutrienti sono contenuti nei fantastici semi di sesamo, i cui benefici per la nostra salute sono davvero eccezionali.

Colesterolo. I semi di sesamo hanno grandi proprietà antiossidanti sulle lipoproteine di alta densità (LDL, o colesterolo cattivo). Basta mangiarne 40 grammi al giorno per ridurre i livelli di colesterolo cattivo.

Cataratte. Si tratta di una condizione che danneggia la vista, e il rischio di soffrirne può ridursi del 18% se si consumano i semi di sesamo con una certa frequenza. Questi semi contengono luteina, un nutriente che è fondamentale per la salute della vista.

Ipertensione. L’olio di semi di sesamo ha un effetto benefico sui pazienti ipertesi. Contiene peptidi che hanno un’azione inibitrice sulla pressione sanguigna.

Infertilità maschile. I semi possono migliorare sia la quantità che la motilità spermatica.

Diabete. Grazie al magnesio, i semi di sesamo possono essere molto efficaci per tenere sotto controllo il diabete di tipo 2. Questo alimento può ridurre i livelli di glucosio nel sangue.

Condividi l'articolo:
247

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento