Rimedio Naturale

Le proprietà terapeutiche del timo

26 marzo 2017 in Prodotti naturali

Originaria di tutta l’area del Mediterraneo, e usata dai secoli dai popoli di questa regione sia in cucina che nella medicina tradizionale, il timo ha grandissime proprietà terapeutiche. Dall’azione antimicrobica a quella antivirale, il timo può essere impiegato per trattare varie condizioni.

Ha proprietà antivirali, battericide, fungicide, antibiotiche, diuretiche, antispasmodiche, espettoranti e antisettiche, ed è uno dei migliori rimedi contro influenza e raffreddore. Oltre ad uccidere i microbi, il timo aiuta il corpo ad eliminare tossine e a potenziare il sistema immunitario, favorendo la produzione di globuli bianchi.

Un altro uso tradizionale del timo è nella cura delle malattie del tratto respiratorio. Disinfetta le vie respiratorie ed è eccellente contro influenza, raffreddore, asma, mal di gola, laringite e bronchite. Inoltre, può aiutare a decongestionare le vie nasali.

E’ possibile usare il timo sotto forma di olio essenziale, ma anche per fare dei bagni di vapore.

Il timo viene impiegato anche per trattare stanchezza cronica, depressione e insonnia. Stimola la circolazione, favorisce la concentrazione, regola la pressione sanguigna, migliora memoria e concentrazione.

L’olio essenziale di timo è un potente rimedio battericida: può essere usato per disinfettare le mani, ma anche per trattare condizioni legate allo stomaco e all’apparato digerente.

Condividi l'articolo:
2.2k

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento