Rimedio Naturale

5 alimenti alcalini che non possono mancare dalla tua dieta

28 Luglio 2019 in Diete

Il nostro corpo ha bisogno di mantenere un pH superiore a 7,0. Quando ciò accade, i sistemi immunitario ed enzimatico funzionano meglio e sono più efficaci.

I nostri processi metabolici producono molto acido, che può influire negativamente sull’equilibrio dell’acido alcalino. Ciò provoca l’acidosi, che a sua volta rende il corpo più vulnerabile al rischio di numerose malattie.

È per questo che è importante migliorare la nostra alimentazione, aggiungendo alla dieta cibi alcalini che possano aiutare a regolare l’equilibrio del pH. Di seguito ti elenchiamo 5 alimenti alcalini da aggiungere alla dieta.

Spinaci. Sono molto ricchi di clorofilla, che aiuta ad aumentare l’alcalinità del sangue. Contiene, inoltre, nutrienti come le vitamine A e K, magnesio, acido folico, manganese e ferro.

Cavolo riccio. È antiossidante, aiuta ad abbassare il colesterolo ed è molto alcalino. Essendo un ortaggio a foglia verde, anche il cavolo contiene molta clorofilla.

Cetrioli. Sono molto diuretici e idratanti, essendo composti al 95% da acqua. Hanno un buon indice di alcalinità, oltre a contenere nutrienti come vitamine C e K e minerali come calcio, fosforo, potassio e manganese.

Broccoli. Ortaggio alcalino per eccellenza, è una ricca fonte di nutrienti e benefici per la salute. Utile a prevenire il cancro, ha proprietà antinfiammatorie e antiossidanti.

Anguria. L’anguria è un altro buon alimento alcalinizzante. È inoltre una fonte ricca di fibre e antiossidanti come il beta-carotene, il licopene e la vitamina C. L’anguria ha un contenuto di acqua superiore al 90 per cento del suo peso, una caratteristica che rende questa frutta molto idratante e diuretica.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento