8 cibi che non dovresti assolutamente conservare in frigo

9 Maggio 2020 in Casa

Ci sono delle abitudini che, essendo cresciuti con esse, possono sembrarci normali e corrette, e in cucina succede spesso. Tuttavia, non è detto che lo siano.

È il caso della conservazione dei cibi dentro o fuori dal frigo. Esistono alcuni alimenti che mettiamo usualmente in frigo, senza sapere che facendo così ne acceleriamo il deterioramento.

Di seguito ti elenchiamo 8 cibi che non andrebbero mai conservati in frigo.

  • Pomodori. Mettendoli in frigo interrompiamo la loro maturazione.
  • Basilico. Di solito viene conservato in frigo, eppure le basse temperature fanno perdere il sapore.
  • Cipolla. Il frigo accelera la loro maturazione.
  • Olio. Non va assolutamente messo in frigo, le basse temperature ne alterano le proprietà, e ne risente anche la consistenza.
  • Agrumi. Nel frigo diventano amari.
  • Pane integrale. In frigo si secca rapidamente.
  • Fragole. Ammuffiscono facilmente e velocemente.
  • Banane. Si ammollano e anneriscono velocemente.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento