Afrodisiaci naturali

3 Settembre 2012 in Altre malattie e rimedi, Psicologia, Rimedi A-Z

La parola “afrodisiaco” deriva da Afrodite, la dea greca dell’amore, e si riferisce a tutte quelle sostanze che aiutano a mantenere o aumentare l’energia sessuale.
Tradizionalmente sono considerati come rimedi afrodisiaci naturali il finocchio, l’aglio, la cipolla, il sedano, le fragole, i semi di sesamo, il cioccolato, il miele, le spezie in generale, le mandorle, i carciofi e i frutti di mare.

Rimedi afrodisiaci naturali

Esistono varie ricette popolari per rafforzare e rianimare le facoltà generative, di seguito ne pubblichiamo qualcuna.

Afrodisiaco con limone e arance

Far bollire per venti minuti in un litro d’acqua le bucce di due arance e un limone. Aggiungere tre cucchiaiate di luppolo e lasciarlo bollire per tre minuti. Spegnere la fiamma e mischiare il tutto con un po’ di miele. Mettere il coperchio e lasciare raffreddare la preparazione fino a farle raggiungere la temperatura ambiente. Consumarla tre o quattro volte al giorno.

Menta, champignon e zenzero

Elaborare una preparazione con un pugno di foglie di menta, mezzo litro d’acqua, 200 grammi di funghi champignon e una cucchiaiata di polvere di zenzero. Questi tre ingredienti sono dei grandi esaltatori di energia sessuale. Per prepararla basta fare un’infusione con la menta in un quarto di litro d’acqua. Poi, mentre si lascia riposare questa infusione, far bollire a fuoco lento i funghi e lo zenzero nell’acqua rimanente, per poi mescolarla con il precedente infuso.

Il “liquore della passione”, un rimedio afrodisiaco naturale

Il cosiddetto “liquore della passione” è un afrodisiaco che si prepara con un rametto di cannella, 10 chicchi di caffè, 10 chiodi di garofano, un pugno di rosmarino e del vino dolce. Tutti questi ingredienti devono essere introdotti in un barattolo e lasciati macerare per 9 giorni. Filtrare la preparazione con un colino prima di consumarla.

La salvia come afrodisiaco

Un bagno di salvia, oltre a stimolare, è anche un ottimo afrodisiaco naturale. Aggiungere tre rami di tale pianta all’acqua calda nella vasca da bagno e attendere una decina di minuti.

Pomodoro, aglio e olio d’oliva

Anche nella nostra dieta quotidiana sono presenti ingredienti afrodisiaci. Tagliare a fette un pomodoro abbastanza grande e metterlo fra due fette di pane tostato; aggiungere dell’aglio tagliato a pezzettini e qualche goccia di olio d’oliva. Alla fine, spolverare il tutto con del cumino.

Esercizi afrodisiaci naturali

Praticare esercizi dedicati ai muscoli del bacino. Stendersi sul pavimento e contrarre i muscoli di questa zona, per poi rilassarli per qualche minuto. Ripetere questo processo circa venti volte. Con questo esercizio viene migliorata l’attività dei nervi e favorita la circolazione del sangue.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Commenti dei lettori

  1. GIUSEPPE DI CORRADO dice:

    ARTICOLO BEN CORRELATO.POSSO AVERE UNA LISTA DEI PRODOTTI NATURALI PER LA DISFUNZIONE SESSUALE GRAZIE

Aggiungi un commento