Carciofo: come mangiarlo per disintossicare il fegato, abbassare il colesterolo e dimagrire

4 Maggio 2018 in Cuore, Prodotti naturali

Il carciofo è un alimento ricchissimo di nutrienti e benefici per la nostra salute. Particolarmente indicato per proteggere il fegato e disintossicarlo, il carciofo può aiutarci anche a regolare il colesterolo e a perdere qualche chilo di troppo: di seguito ti spieghiamo come e perché.

Questo eccellente ortaggio può favorire la depurazione del fegato, eliminando l’eccesso di tossine e sostanze nocive che vi si accumulano. Inoltre, essendo ricco di cinarina, il carciofo aumenta la produzione di bile e favorisce l’eliminazione del colesterolo.

Inoltre, il carciofo è particolarmente ricco di fibra, minerali e vitamine, ed è ottimo per prevenire e trattare gotta, stitichezza, diabete e ipertensione.

Per godere di questi benefici del carciofo mangiane almeno 3 a settimana. In alternativa, prepara un infuso versando 10 foglie di carciofo ben pulite in mezzo litro d’acqua bollente. Fai bollire per 10 minuti, poi filtra e bevi a stomaco vuoto, sempre prima di mangiare.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento