Rimedio Naturale

Chi brilla di luce propria dà fastidio a chi vive nell’oscurità

16 Novembre 2018 in Psicologia

Quando si cerca di conoscere gente nuova, o fare nuove amicizie, quasi sempre ci si imbatte in due tipi di persone che mostrano differenze nette. Ci sono le persone sicure di sé, che sono riuscite a costruire un’autostima solida, hanno tanta energia ed è un piacere averle attorno.

Altre, invece, non si sono mai preoccupate della crescita personale e finiscono con l’essere mangiate vive dal rancore, dall’invidia, dall’odio e dal risentimento. A queste persone infastidisce chi brilla di luce propria, e faranno di tutto per spegnere questa luce.

Durante alcuni periodi della nostra vita, lasciamo che altre persone ci illuminino con la loro luce. Si tratta di persone che ci aiutano quando ne abbiamo bisogno, che ci forniscono gli strumenti per affrontare le difficoltà e risolvere i problemi.

Tuttavia, è un errore vivere continuamente sotto la luce altrui. Ognuno di noi dovrebbe imparare a coltivare la propria luce, alimentando sogni e illusioni, e potenziando le capacità per costruire il proprio “io”.

Per brillare di luce propria è fondamentale essere persone autentiche e coerenti, evitando di nascondere le proprie oscurità. Capire i propri difetti e imparare dai propri errori è molto importante per essere persone migliori.

Per difendersi dalle persone che non sopportano quelle che brillano di luce propria, è importante essere pronti a capire quando si è vittime di una manipolazione emotiva. La frustrazione altrui è contagiosa, e bisogna essere forti per evitare che essa possa spegnere la nostra luce.

A tal proposito è importante imparare a ignorare. Se le persone a cui dà fastidio la tua luce sono amici o colleghi, non arrabbiarti con loro, ma ignorali: possono solo danneggiarti.

Cerca di coltivare il senso dell’umore: non c’è arma più potente contro i problemi, le critiche e i tentativi di sminuire la tua persona dell’ironia. Non prendere tutto sul personale, impara a ridere su ciò che dovrebbe farti arrabbiare o offenderti.

Continua sempre ad essere te stesso, non cercare di cambiarti solo perché non soddisfi le aspettative altrui. Puoi modulare i tuoi comportamenti, senza rinunciare alla tua essenza.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento