Come combattere l’acidità di stomaco con il basilico

28 Giugno 2018 in Digestione

L’acidità di stomaco è una fastidiosa sensazione di bruciore che comincia nella parte bassa del petto e può estendersi fino alla gola. Nella maggior parte dei casi, questa condizione si scatena quando gli acidi gastrici salgono attraverso lo sfintere che separa lo stomaco dall’esofago, il quale non si è chiuso correttamente a causa di qualche problema allo stomaco.

Per curare l’acidità di stomaco si ricorre a farmaci antiacidi o di altro tipo. Tuttavia, l’abuso di questi farmaci potrebbe provocare degli effetti secondari, ed è per questo che è bene sapere come alleviare l’acidità di stomaco con rimedi naturali. Di seguito ti spieghiamo come farlo con il basilico.

Questa pianta aromatica, usatissima in cucina, ha proprietà calmanti e carminative che possono alleviare il mal di stomaco in pochi minuti. I suoi benefici non finiscono qui: l’infuso di basilico è eccellente anche per calmare lo stress.

Per preparare il rimedio hai bisogno di qualche foglia di basilico fresco e biologico, un bicchiere d’acqua minerale e un pizzico di stevia (opzionale). Lava bene le foglie di basilico, mentre riscaldi l’acqua.

Una volta raggiunta l’ebollizione, versa le foglie di basilico e falle cuocere a fuoco lento per 5 minuti. Rimuovi dal fornello e fai raffreddare per circa 10 minuti. Filtra e addolcisci solo con stevia prima di bere.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento