Come depurare il fegato per eliminare tutte le tossine e sentirti subito meglio

28 Settembre 2019 in Fegato

Il fegato svolge funzioni essenziali affinché l’organismo possa espellere le tossine e altre sostanze nocive. Ciò che mangiamo ha un impatto diretto sul fegato, ed è per questo che è importante depurarlo regolarmente.

Espellere tossine e grassi è fondamentale e, quando il fegato non ci riesce, il nostro organismo è più esposto a processi infiammatori e malattie infettive.

Il miglior momento per depurare il fegato è all’inizio di una dieta dimagrante. La prima cosa da fare è bere ogni mattina un bicchiere d’acqua a temperatura ambiente col succo di mezzo limone.

Si suggerisce inoltre di eliminare cibi grassi, processati e bevande zuccherate e alcoliche, e aumentare il consumo di acqua.

Durante il primo giorno della dieta depurativa è bene mangiare solo frutta e bere almeno 1.5 litri d’acqua. Facendo così favoriamo lo svuotamene dell’intestino.

Il secondo giorno si suggerisce di bere tè verde senza zucchero, per drenare le tossine. Il terzo giorno, invece, bisogna mangiare solo verdure cotte e bere molta acqua, per rimineralizzare l’intestino.

Il quarto giorno, tre porzioni di zuppa vegetale aiuteranno a nutrire il corpo e a favorire il transito intestinale.

Il quinto e ultimo giorno possiamo mangiare cereali e, successivamente, proteine animali, evitando latte e formaggi.

Abbinare il consumo di verdura con quello di tè verde è un eccellente modo per depurare il fegato e eliminare le tossine. Si suggerisce di effettuare questa depurazione due volte l’anno.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento