Come espellere tutte le tossine dal fegato, dai reni e dalla vescica

26 Ottobre 2019 in Fegato

Il fegato, i reni e la vescica sono organi fondamentali per la vita, in quanto responsabili, tra le altre cose, anche di mantenere l’organismo libero da tossine.

Il fegato processa, scompone e regola il sangue che esce dallo stomaco e dall’intestino. Inoltre crea i nutrienti e metabolizza bevande e medicine, affinché non siano tossiche per l’organismo.

Reni e vescica eliminano gli scarti e i residui attraverso l’urina, mantenendo l’equilibrio di acqua nel corpo.

È per questi motivi che è importante mantenere puliti e proteggere questi organi, e di seguito ti elenchiamo alcuni consigli utilissimi a tal proposito.

Elimina i cibi irritanti. Spesso i nostri organi si danneggiano per il consumo eccessivo di cibi dannosi, che causano intossicazioni e irritazioni. Riduci il consumo di bevande alcoliche, caffè, bevande zuccherate, cibi grassi e ricchi di proteine e sale.

Alimentazione sana. Alcuni cibi e bevande vanno aggiunte alla dieta per le loro proprietà benefiche sulla nostra salute. Aumenta il consumo di acqua: restare idratati è fondamentale per godere di una buona salute.

Anche alcune tisane sono particolarmente utili. Il tè verde è eccellente per proteggere fegato, reni e vescica. La tisana allo zenzero, invece, ha proprietà antinfiammatorie e antiossidanti particolarmente utile per proteggere il fegato.

Essendo ricca d’acqua e nutrienti, la frutta è eccellente per proteggere reni, vescica e fegato. I mirtilli hanno proprietà antiossidanti che proteggono il sistema urinario e prevengono le infezioni.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento