Come preparare l’acqua di buccia d’ananas che fa arricciare i capelli in modo naturale

14 Giugno 2020 in Bellezza, Capelli

I capelli ricci sono stupendi, ma è difficile mantenerli liberi dal temuto effetto frizz, perché tendono a seccarsi molto. I capelli ricci si seccano più facilmente rispetto ai lisci perché il sebo prodotto dal cuoio capelluto non raggiunge le punte, disidratandoli e indebolendoli.

In questo articolo ti suggeriamo la ricetta di un efficace rimedio naturale che funge da attivatore di ricci. Si tratta dell’acqua di buccia d’ananas, semplice da preparare e molto efficace.

Per preparare il rimedio hai bisogno di: un litro d’acqua, la buccia di un ananas e una bottiglietta dotata di diffusore spray.

Versa l’acqua e la buccia d’ananas tagliata a pezzi in una pentola, riscalda per 15 minuti e ritira dal fornello appena raggiunge l’ebollizione.

Fai raffreddare per circa un’ora, poi filtra e versa nella bottiglietta spray. Dopo aver lavato i capelli, prima di asciugarli separali in varie ciocche diverse e spruzza l’acqua di buccia d’ananas, mentre spremi i ricci dal basso verso l’alto.

Una volta che i capelli cominciano ad asciugarsi, noterai che saranno subito più ricci e senza l’effetto frizz. Questo rimedio dura per tutta la giornata.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento