Come rendere verdissime le foglie del pothos

Di - Redazione - 6 Aprile 2021 in Giardinaggio

Il pothos è una pianta perfetta per abbellire le nostre case, richiede pochissime cure e può vivere a lungo. Offre delle foglie dal colore verde intenso e a forma di cuore, su steli lunghi che, se abbondanti, si dispongono “a cascata”. Quando le foglie del tuo pothos cominciano ad ingiallirsi, vuol dire che la pianta sta soffrendo.

Le foglie gialle non sono sicuramente un buon segno per la tua pianta, ma questo non significa necessariamente che la pianta sia arrivata alla fine del suo ciclo di vita o che stia soffrendo di una malattia grave. Una delle principali cause dell’ingiallimento delle foglie del pothos è l’eccessiva esposizione al sole.

Il pothos preferisce quantità di luce moderata e può addirittura crescere e prosperare con pochissima luce. Non tollera la luce solare diretta, e le foglie gialle del pothos possono essere un’indicazione che la tua pianta sta ricevendo troppo sole.

Se la tua pianta si trova vicina ad una finestra orientata a sud, spostala oppure allontanala dalla luce. In alternativa, puoi risolvere il problema delle foglie gialle mettendo una tenda trasparente tra la pianta e la finestra.

Anche un eccesso o una carenza di fertilizzanti possono provocare l’ingiallimento delle foglie del pothos. Una alimentazione mensile con un fertilizzante solubile apposito è più che sufficiente.

Altre cause dell’ingiallimento delle foglie del pothos potrebbero essere la presenza di malattie da funghi, delle radici marce o macchie batteriche delle foglie. Le radici possono marcire per la presenza di funghi in un terriccio troppo umido o poco drenato.

Se il tuo pothos comincia a presentare i sintomi delle radici marce, assicurati di drenare bene il terriccio e limita le quantità d’acqua. Non spruzzare acqua direttamente sulle foglie perché i funghi prosperano in condizioni di umidità.

Disinfetta delle forbici e taglia le foglie ingiallite, disinfettando lo stelo dopo ogni taglio. Se la malattia si è propagata fino alle radici, è possibile che la pianta sia ormai irrecuperabile.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento