Come sbarazzarsi della tosse con il miele

14 Febbraio 2020 in Apparato respiratorio, Prodotti naturali

A volte, gli studi scientifici ci aiutano a confermare la saggezza popolare. È il caso dell’uso del miele per alleviare la tosse. Un recente studio condotto negli Stati Uniti ha dimostrato che questo alimento è molto efficace nel trattare la tosse.

Il miele ha un effetto antiossidante e antimicrobico molto efficace, che è utile nella cura di tagli e ferite, ma anche nell’alleviare il mal di gola. I composti fenolici del miele, inoltre, gli danno un potente effetto antiossidante.

Come se non bastasse, le sostanze dolci come il miele causano una salivazione che, a sua volta, induce una maggiore secrezione di muco nelle vie aeree, con un effetto emolliente sulla faringe e laringe.

Il miele aiuta, inoltre, a stimolare il sonno, e questa proprietà è particolarmente utile per aiutarci a dormire anche in caso di tossi più fastidiose.

Per godere dei benefici del miele contro la tosse, basta prenderne un cucchiaino 3 o 4 volte al giorno. L’ultimo cucchiaino va preso circa un’ora prima di andare a dormire.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento