Come curare il fegato grasso con barbabietola e uva passa

21 Settembre 2015 in Fegato

Il fegato è senza dubbio uno degli organi più importanti del nostro corpo, in quanto si occupa di depurare tutto ciò che ingeriamo, filtrare il sangue per eliminare le tossine e i residui che possono fare molto male alla nostra salute.

Avere un fegato in salute è importantissimo proprio perché mantiene il nostro organismo libero da tossine. Consumare molta acqua è un ottimo metodo per mantenere un fegato pulito.

Tuttavia, vari fattori possono sovraccaricare il fegato: intossicazioni alimentari, il consumo di alcool o una dieta non molto equilibrata sono fra le cause più comuni.

La barbabietola e l’uva passa sono ricchi di antiossidanti che combattono i radicali liberi, oltre a contenere betalaine, fibre e ferro: tutte sostanze nutritive importanti per stimolare la pulizia e la disintossicazione.

Per preparare questo rimedio per depurare il fegato hai bisogno di: 700 grammi di barbabietola, 2 cucchiai di farina integrale, 200 grammi di zucchero e 100 grammi di uva passa.

Taglia la barbabietola a pezzi, e inseriscili in un contenitore di vetro assieme agli altri ingredienti. Versa dell’acqua bollente e fai raffreddare e fermentare per 1 giorno. Tappa il contenitore di vetro con un panno, affinché possa prendere aria. Una volta trascorse le 24 ore, filtra e consuma.

Puoi consumare 3 cucchiai al giorno, per una settimana. Poi puoi conservare il rimedio nel congelatore e ripetere il trattamento dopo 3 mesi.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento