Dattero: ecco perché è il frutto più sano al mondo. Abbassa il colesterolo e previene l’anemia

11 Febbraio 2020 in Prodotti naturali

Il dattero è un alimento così antico che, secondo alcuni studi di archeologia, veniva consumato già nel 7000 a.C. Ricchissimo di minerali, vitamine e fitonutrienti, i datteri sono ricchissimi di proprietà terapeutiche, tanto da essere considerati tra i frutti più sani al mondo.

Tra i nutrienti più importanti dei datteri troviamo la niacina, il rame, il ferro, la luteina, il potassio, il magnesio e le vitamine A, K e B6. I datteri possono aiutarci a prevenire e trattare numerose condizioni di salute: di seguito ti elenchiamo i suoi benefici più importanti.

Energia. Il dattero è tra gli alimenti migliori per recuperare energia velocemente. La fibra dei datteri ci permette di avere energia per un periodo di tempo prolungato, ed eviterà il classico calo di zuccheri che è inevitabile con altri snack dolci.

Digestione. La fibra solubile dei datteri li rende un eccellente rimedio per combattere contro le condizioni del tratto digestivo. Mangiare datteri ci aiuta anche a bloccare la diarrea, a combattere contro i batteri presenti nell’intestino e a digerire meglio.

Ossa. I datteri possono contribuire alla prevenzione dell’osteoporosi, evitando l’invecchiamento delle ossa e rinforzandole.

Anemia. Ricchissimi di ferro, i datteri sono un eccellente alimento per chi soffre di anemia o vuole prevenirla.

Cuore. Il potassio dei datteri aiuta a prevenire ictus e altre malattie cardiache. Questo eccellente frutto aiuta, inoltre, ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo.

Allergie. Lo zolfo organico presente nei datteri aiuta a ridurre le reazioni allergiche, in particolar modo quelle della rinite allergica stagionale.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento