Gli auto-massaggi che eliminano il gonfiore addominale in pochi minuti

13 Settembre 2020 in Digestione

Il gonfiore addominale è uno dei problemi digestivi più comuni, e può scatenarsi per tanti fattori diversi. La causa principale del gonfiore addominale è un accumulo di gas, provocato da una dieta poco equilibrata.

L’aria nello stomaco è il risultato del lavoro dei microrganismi della microflora intestinale, cioè dei batteri che aiutano a digerire il cibo. Più difficile e pesante è la digestione, più gas vengono prodotti.

Di seguito ti elenchiamo degli auto-massaggi contro il gonfiore addominale e dei consigli per prevenire ed eliminare questo fastidioso disturbo.

Primo massaggio per ridurre l’accumulo di gas e scaricare lo stomaco

Effettua un massaggio in senso orario per 2-3 minuti sul punto che si trova a circa 4 dita di distanza al di sopra dell’ombelico. Se fatto bene, dovresti sentire un sapore amaro in bocca, ed una maggiore produzione di saliva

Secondo massaggio: elimina la ritenzione di liquidi e l’accumulo di gas

Effettua una pressione per circa 2-3 minuti sul punto che si trova a circa due dita di distanza al di sopra dell’ombelico. Puoi effettuare anche un massaggio in senso antiorario.

Il terzo massaggio aumenta l’attività intestinale ed elimina la pesantezza

A circa quattro dita di distanza al di sotto dell’ombelico si trova un punto che, se massaggiato per 2-3 minuti in senso orario, aiuta ad alleviare il gonfiore addominale.

Ricorda di condurre una dieta sana ed effettuare attività fisica con regolarità.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento