I 3 migliori insetticidi fai da te

5 Settembre 2015 in Casa

Formiche in cucina, zanzare e mosche in giro per casa… Gli insetti possono essere davvero sgradevoli. Senza contare le punture e l’igiene. Mantenere la casa pulitissima e le finestre chiuse potrebbe non bastare, e gli insetticidi commerciali, seppur efficaci nel tenere lontani gli insetti, portano una serie di effetti collaterali che minano alla nostra salute.

Per evitare spray e prodotti chimici pericolosi, sopratutto in cucina, ti suggeriamo 3 insetticidi fai da te molto efficaci e, sopratutto, assolutamente sicuri da applicare anche vicino al cibo.

Insetticida #1 – Farina fossile (o sabbia di diatomee)

insetticidi fai da teQuesta terra promette tenere lontane formiche, ragni, grilli e qualsiasi altro tipo di insetti per un periodo di tempo abbastanza lungo. Questa polvere rossa, composta sopratutto da gel di silice, può essere applicata in qualsiasi angolo della casa senza effetti collaterali. Cerca di usare guanti di plastica quando la rimuovi, in quanto può disidratare la pelle. Si acquista in negozi di agricoltura o di bricolage.

Insetticida #2 – Spray repellente al peperoncino

Gli insetti odiano il piccante. Ed è interessante sapere che quasi tutti gli insetti assorbono i sapori attraverso le zampe e non la bocca. Se un insetto si trova circondato da un pavimento con sostanze piccanti, si allontanerà o morirà. Prepara un infuso di peperoncino, pepe o altri prodotti piccanti, mettili in una bottiglia dotata di diffusore e applicala su mobili o piante per tenere gli insetti alla larga.

Insetticida #3 – Erba gatta (o gattaia)

Questa erba, che piace tantissimo ai gatti in quanto ha su di loro un effetto “stupefacente”, è un ottimo insetticida che terrà alla larga moltissimi insetti, sopratutto gli scarafaggi. Puoi preparare un infuso di erba gatta e spargerla per la casa, o puoi piantare direttamente l’erba in qualche angolo strategico della casa.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento