Impacco di zenzero per eliminare tosse e catarro in pochissimo tempo

21 Novembre 2019 in Apparato respiratorio, Infezioni, Infiammazioni

La tosse è una condizione comune, più frequente nei mesi freddi, che spesso è accompagnata da catarro e può durare anche per più di una settimana.

La tosse è in realtà una risposta del corpo a una irritazione della gola o delle vie respiratorie. In presenza di un agente irritante si stimolano i nervi, che mandano un segnale al cervello generando i classici attacchi di tosse.

Per alleviare la tosse accompagnata da catarro è possibile ricorrere a dei rimedi naturali. Gli impacchi di zenzero sono senza dubbio tra i più efficaci a tal proposito.

Lo zenzero è antinfiammatorio e calmante, aiuta a sciogliere il muco e ad alleviare le irritazioni che scatenano gli attacchi di tosse.

Ingredienti: 1 cucchiaio di zenzero grattugiato, 1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaio di farina, 1 cucchiaio di olio d’oliva, una garza e un nastro adesivo medico.

Versa tutti gli ingredienti in un contenitore e mescola bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Metti il composto nella garza e attaccala sul petto con l’aiuto del nastro adesivo.

Fai agire per tutta la notte, e il mattino dopo rimuovi e risciacqua con acqua tiepida.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento