La forma del nostro corpo può indicarci il nostro stato di salute

13 Settembre 2015 in Altre malattie e rimedi

Sapevi che le dimensioni delle nostre mani, la lunghezza delle nostre gambe e altre caratteristiche del nostro corpo possono essere correlate a determinati tipi di malattie?

Le persone più basse tendono a vivere più a lungo, mentre quelle con gambe più corte sono più propense a soffrire di problemi al fegato.

Taglia del reggiseno

Una ricerca recente, sponsorizzata dall’Associazione Medica canadese, ha dimostrato che le donne di età compresa fra i 20 e i 30 anni che portano una taglia grande sono 1.5 volte più propense a soffrire di diabete di tipo 2 rispetto a quelle che portano taglie minori.

Ciò accade perché il tessuto adiposo del seno è sensibile agli ormoni e incide sulla resistenza all’insulina. Il diabete si può prevenire mantenendo un peso ideale, una dieta equilibrata ed effettuando attività fisica.

Dimensioni delle gambe

Alcuni esperti britannici consigliano alle persone con gambe corte di prestare una particolare attenzione al fegato. Una ricerca dimostra infatti che le donne che hanno gambe lunghe dai 50 ai 73 cm hanno un valore medio di enzimi epatici superiore. Ciò indica che esiste una malattia correlata con questo organo. E’ possibile prevenire le condizioni del fegato evitando di consumare alcol e altre tossine.

Dimensione delle dita delle mani

Le donne il cui dito indice è più corto dell’anulare sono due volte più propense a soffrire di osteoartrite in età adulta. La stessa relazione, fra uomini e donne, implica bassi livelli di estrogeno.
Si consiglia di consumare ogni giorno la dose di calcio consigliata per il nostro organismo.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento