Miele e aceto: abbinali così per alleviare artrite e crampi, dormire di più e aumentare le difese

25 Agosto 2019 in Prodotti naturali

La combinazione di aceto di mele e miele è molto popolare in tutto il mondo, e viene usata per via delle sue molteplici proprietà. Entrambi gli ingredienti vengono usati da secoli per le loro proprietà antibatteriche e antimicrobiche.

Usando aceto di mele e miele biologici, inoltre, è possibile godere di benefici ancora maggiori, ottenendo un rimedio che è utile in tantissimi casi, come quelli che ti elenchiamo di seguito.

Artrite. Mescola 250 ml d’acqua con 2 cucchiai di miele e 2 di aceto di mele. Bevi una volta al giorno. Entrambi gli ingredienti hanno proprietà antinfiammatorie che aiutano ad alleviare il dolore.

Congestione e mal di gola. Mescola 250 ml di limonata a temperatura ambiente con 1 cucchiaio di miele, 1 di aceto di mele e un pizzico di peperoncino in polvere. Bevi ogni 3-4 ore per alleviare i sintomi.

Crampi. Mescola 2 cucchiai di aceto di mele con 1 cucchiaio di miele e prendi ogni sera prima di andare a dormire.

Ipertensione. Versa 1 cucchiaio di aceto di mele e 1 di miele in un bicchiere d’acqua e bevi prima dei pasti o al mattino, prima della colazione.

Insonnia. Entrambi gli ingredienti, ma sopratutto il miele, stimolano il sonno e aiutano a dormire meglio. Versa 1 cucchiaio di aceto di mele in mezzo bicchiere di miele, mescola bene e prendi due cucchiai del rimedio prima di andare a dormire.

Difese. Frulla 100 g di miele con 100 ml di aceto di mele e 4 spicchi d’aglio fino a ottenere una bevanda omogenea. Prendi due cucchiai al giorno, al mattino prima di fare colazione. Conserva in un barattolo di vetro da mettere in frigo per un massimo di 5 giorni.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento